Praia a Mare (Cs) | Abbandono e disperazione, la storia di mamma Laura

0

Pubblicato su Alganews

MAMMA LAURA CHIEDE SOLO DI POTER LAVORARE E UNA VITA DIGNITOSA

Laura è una giovane mamma di tre figli, separata, alla continua e disperata ricerca di un lavoro per lei e per due dei suoi ragazzi. L’altro è uno scolaretto delle elementari che conosce già la differenza tra vivere e sopravvivere, che così piccolo deve già decidere se comprare delle penne nuove o i costosissimi biscotti che gli ordina il dottore. Perché fare i conti con meno di 500 euro al mese impone delle rinunce, anche dolorose, soprattutto se hai 10 anni e hai già sofferto abbastanza.

La sua mamma è un fiume in piena, rivendica a gran voce il diritto al lavoro, se la prende con le istituzioni dalle quali si sente abbandonata e impreca contro il destino per essersi accanito sui genitori gravemente malati. Ma continua a lottare con grinta questa donna esile e minuta pur di garantire un futuro dignitoso a quei figli per i quali è disposta a tutto, anche mostrare alle telecamere il suo animo stanco ed esasperato. E ad Alganews affida il suo accorato appello, che, come lo definisce lei, è vero e proprio un grido d’aiuto.