IL BACKSTAGE DEL FILM DI BIAGIO DE PATTA

0

Pubblicato su L’Ora Siamo Noi

Di Francesca Lagatta

Il primo giorno di ciak del film dell’attore e regista Biagio De Patta è stato un susseguirsi di rivelazioni. A cominciare dal titolo della pellicola: si chiamerà La via del destino; seconda rivelazione, nonna Anna, arzilla 80enne e aspirante attrice, sarà una delle comparse del film; terza rivelazione, il set era degno di una “parentopoli” cinematografica.

Fratelli, mamme, nonne, zie e fidanzati hanno invaso per sei lunghe ore il set allestito per l’occasione nei locali dell’Officina mediterranea, e qualcuno è anche riuscito ad ‘evadere’ i controlli e a confondersi nulla lunga fila delle comparse. “Niente da nascondere”- dice ironico De Patta – “il set, tranne per qualche guest star, è completamente composto da parenti e amici. Non è un caso che io abbia scelto di girarlo qui: la mia gente, la gente del sud, è speciale”. E a proposito di presenze vip: “Non posso ancora rivelare il nome dell’attore principale che prenderà parte alle scene, ma quasi sicuramente presterà il suo volto anche l’amico Brian D’Agostino, attore napoletano, presenza assidua del piccolo schermo”. Che gli affezionati ricorderanno, per esempio, nei panni del poliziotto nelle serie “La Squadra”. Intanto il 27enne apre le porte del set, consentendo alle telecamere di riprendere i sorrisi e i momenti che hanno fatto da cornice ad una giornata indimenticabile.