Dulçian Marleon, idioti ma non troppo

0
Dulçian Marleon, idioti ma non troppo

PRONTO IL 6° EPISODIO DELLA SAGA LETTERARIA IDEATA DA MARTINO CIANO E NAPOLEONE DULCETTI

Stavolta sono idioti. Ma solo nella finzione scenica, perché Martino Ciano e Napoleone Dulcetti, alias i Dulçian Marleon, si sono rivelati, per la sesta volta consecutiva, due artisti che nulla hanno da invidiare ai loro colleghi di fama. Hanno saputo unire il genio della scrittura ad un’ironia pungente e non troppo sottile, trasformando, man mano, l’originale progetto letterario in una vera e propria arma di denuncia sociale.

Questa volta Ciano e Dulcetti, che si sono avvalsi dell’aiuto di Vincenzo De Presbiteris e Nadia Sangiovanni, hanno raccontato in poco meno di 5 minuti tutta l’Italia di oggi. Corruzione e mazzette nell’ambito della Pubblica Amministrazione, un sistema consolidato in cui il termine meritocrazia è del tutto sconosciuto, dove arranca un manipolo di idioti dediti al compromesso, a scapito di gente preparata ma poco incline a sottostare al potente di turno.

Buona visione: