PRAIA A MARE / Vicesindaco aggredito verbalmente da un giovane disoccupato

0
PRAIA A MARE / Vicesindaco aggredito verbalmente da un giovane disoccupato

Pubblicato su Notia

L’aggressione nel pomeriggio prima di una conferenza

Municipio di Praia a Mare (Cs), ore 17. Alcuni componenti dell’amministrazione comunale si stanno recando nella sala consiliare dove, di lì a poco, comincerà la conferenza indetta dal sindaco Antonio Praticò per discutere sulle ultime novità delle vicenda Marlane, l’ex stabilimento tessile di proprietà della famiglia Marzotto.

Un giovane attende all’entrata da qualche minuto. Quando vede arrivare Rosa Ceglie, attualmente vicesindaco, comincia ad inveire e a chiedere spiegazioni. La donna dapprima lo ascolta in silenzio, poi, quando il ragazzo alza i toni della conversazione, cerca di calmarlo invitandolo a mantenere la calma. Le accuse rivolte all’amministratrice sarebbero da ricondurre alla mancata assunzione del giovane da parte dell’ente comunale. Pochi secondi più tardi, un uomo della Polizia municipale arriverà in soccorso di Ceglie per scongiurare il pericolo che l’aggressione verbale degenerasse e permettere alla donna, visibilmente scossa, di prendere parte alla conferenza.

Il giovane, un disoccupato del posto che tutti conoscono come una persona buona e per niente avvezza ad attacchi simili, è stato probabilmente mosso dalla disperazione.