Strano fenomeno nei cieli di Praia a Mare (Cs)

0
Strano fenomeno nei cieli di Praia a Mare (Cs)

Pubblicato su La Spia Press

Praia a Mare, ore 2:10 del 23 gennaio 2016. Due ragazzi stanno percorrendo in macchina la traversa che porta dritto al lungomare, in direzione del campo sportivo Mario Tedesco. La loro attenzione viene captata dal movimento repentino di quello che, a prima vista e a fari sparati, poteva sembrare un aereo di linea che stesse precipitando. E invece in cielo non c’è nessun aereo. Il fascio di luce rimane ad una altezza relativamente bassa, ma sospesa. I due ragazzi scendono in strada per capire di cosa si tratti, ma i loro cellulari, nonostante il fascio di luce sprigionato, non riescono a immortalare la scena. E’ fermo, immobile, non si muove, ha una luce e dei colori particolari. Allora i due ragazzi si convincono che è una stella, solo un po’ più luminosa, e ritornano in macchina, ma, quando hanno percorso solo un centinaio di metri, si accorgono che la stella non è più nella stessa posizione. E le stelle sono dette fisse perché ad occhio nudo non è possibile vedere il loro movimenti, per via degli svariati anni luce che ci separano dagli emisferi in cui stazionano.

Capiscono che devono assolutamente attrezzarsi di telecamera. Lo scenario che si presenta davanti ai loro occhi, dopo un po’, è incredibile. Il fascio di luce effettua piccoli movimenti e cambia continuamente colore e forma. A volte è un cerchio perfetto, a volte è una stella, poi un missile, un disco volante e persino un cuore. Appare, scompare e riappare. A volte in posizioni diverse. Un’ora e dieci minuti dopo, dopo esser diventato un minuscolo puntino, il corpo celeste misterioso si ingrandisce e si dilegua dietro il muro di un’abitazione, scomparendo definitivamente per tutta la notte.

Lo strano fenomeno è stato segnalato al CUN (Centro di Ufologia Nazionale).