Santa Maria del Cedro (Cs), il 19 maggio la presentazione del libro “DIAmetralmente opposti” presso l’Accademia dei Cameristi di Laos

0
Santa Maria del Cedro (Cs), il 19 maggio la presentazione del libro “DIAmetralmente opposti” presso l’Accademia dei Cameristi di Laos

Pubblicato su La Spia Press

Giornalista pubblicista, editorialista, da qualche anno affermato scrittore, una vita all’interno delle istituzioni, di cui oltre 20 passati negli uffici della Direzione Investigativa Antimafia, una nomina di Cavaliere della Repubblica, una laura in Giurisprudenza nel cassetto e il pallino fisso della legalità. Francesco Saverio Di Lorenzo, 61 anni, originario di Scalea (Cs), attualmente candidato alla carica di sindaco nella cittadina altotirrenica sciolta per mafia ed ex consigliere provinciale, giovedì 19 maggio presenterà il suo nuovo libro presso l’Accademia dei Cameristi di Laos, in via Laos 62, nella frazione Marcellina di Santa Maria del Cedro (Cs).

Dopo il successo ottenuto con il volume “Una vita in prestito. Come DIA comanda”, la cui prefazione, nel 2011, era stata scritta dal Magistrato Ferdinando Imposimato, Di Lorenzo torna a raccontare fatti e retroscena inediti di numerose operazioni antimafia con il libro DIAmetralmente opposti“. 

Un’occasione unica, fanno sapere gli organizzatori, per conoscere le dinamiche della lotta al triste fenomeno della criminalità organizzata, purtroppo ancora oggi fortemente radicata in Calabria, nei piccoli e grandi centri.

I lavori prenderanno il via alle 19:30 con i saluti del presidente Mauro Limongi. All’evento, che sarà moderato dalla giornalista calabrese Francesca Lagatta, autrice di numerose inchieste su tutto il territorio dell’alto Tirreno cosentino, prenderanno parte: Don Ennio Stamile, parroco di Cetraro e attivista, nonché referente regionale di Libera (l’associazione contro le mafie fondata da don Luigi Cotti); il sindaco di Santa Maria del Cedro, Ugo Vetere, recentemente raggiunto da gravi minacce; gli avvocati penalisti Giuseppe Bruno e Armando Sabato, entrambi appartenenti al foro di Paola (Cs) ed esperti di diritto penale.

Francesco Saverio Di Lorenzo è anche presidente dell’Associazione Onlus “Carpe Diem” e del Comitato Nazionale Italiano Fair Play, in rappresentanza regionale.