Santa Maria del Cedro, il 3 ottobre l'Accademia dei Cameristi di Laos riapre i battenti

0

Tra le novità di quest’anno, la nuova sede, le borse di studio e i nuovi corsi, tra cui il teatro.

Dopo tre mesi di stop, l’Accademia dei Cameristi di Laos, presieduta da Mauro Limongi, riprenderà le consuete attività didattiche a partire dal prossimo mese di ottobre. A riferirlo è lo stesso presidente, che, come largamente anticipato nel giugno scorso, annuncia una serie di novità per l’inaugurazione dell’anno accademico 2016/17.

Si comincia dalla sede. Quella storica di via Laos, nella frazione di Marcellina, verrà sostituita da una nuova struttura, a cui sarà possibile accedere intorno alla fine del mese di ottobre e che sarà tenuta a battesimo da volti più o meno noti della tv, del cinema e dello spettacolo. In attesa del taglio del nastro, gli allievi prenderanno parte alle lezioni nei locali del Carcere dell’Impresa – Palazzo Marino.

Altra novità, è l’assegnazione di tre borse di studio, grazie alle quali gli allievi più meritevoli potranno studiare gratuitamente fino al prossimo giugno. Le assegnazioni avverranno tramite bando, a cui sarà possibile partecipare subito dopo la pubblicazione dei prossimi giorni. Ma le novità più importanti riguardano l’insegnamento e le materie di studio. Se fino allo scorso anno era stato possibile imparare a suonare pianoforte, chitarra, violino e clarinetto, cantare musica lirica e leggera e curarsi con la musicoterapia, da ottobre si potrà imparare a suonare anche tromba, batteria, percussioni, viola, violoncello, basso elettrico, contrabbasso e musica da camera. Sarà inoltre possibile studiare jazz e storia della musica, nonché iscriversi ai corsi di teatro e dizione.

Dal mese di novembre, invece, si terranno le selezioni di “Vocine Nuove Castrocaro“, la kermesse nazionale dedicata ai bambini dai 6 ai 14 anni (ideata nel 2004 dall’imprenditrice romagnola Catia Conficoni), che dal prossimo anno vedrà i piccoli vincitori esibirsi sul palco del Palafiori di Sanremo, nella settimana in cui la cittadina ligure ospita i big della musica italiana al Teatro Ariston. Il responsabile regionale del concorso canoro è il Maestro Gaetano Romeo, musicista di fama nazionale.

Per seguire tutte le attività, basterà iscriversi alla pagina facebook ACCADEMIA I CAMERISTI DI LAOS.

Tra gli insegnanti, riconfermati i pluripremiati Susan DiBona e Salvatore Sangiovanni

Anche le riconferme sono degne di nota. Dopo la vittoria del prestigioso premio “Music Global Awards 2015 ” per la miglior colonna sonora, la tournée in America e la realizzazione di varie composizioni per cinema e tv, i pianisti Susan DiBona e Salvatore Sangiovanni tornano tra i “comuni mortali” per occupare per il terzo anno consecutivo la cattedra di pianoforte. Riconfermati anche la docente Chiara Carrozzino, cantante lirica, attrice di teatro, nonché referente regionale della Fondazione Luciano Pavarotti, e Umberto Napolitano, jazzista di lungo corso. Ci saranno, ancora, il docente Ernesto Astorino, esperto di chitarra, Domenico Russo, docente scolastico e insegnante di clarinetto, e Agnieszka Szatan, la musicoterapista che insegna violino e storia della musica. Per quanto riguarda il teatro, invece, le lezioni saranno impartite da Natale Filice, reduce dall’esperienza didattica all’università di Boston, mentre la Professoressa Giovanna Ferraro Caruso, consulente musicale, darà il suo contributo periodicamente.

In ultimo, dichiara Limongi, a partire dal mese di dicembre riprenderanno le lezioni di lingua gratuite, per offrire un ulteriore servizio alla comunità guidata dal sindaco Ugo Vetere.

locandina-accademia-musicale-1