Scalea (Cs) | Da tre giorni nessuna notizia dello scomparso Dante Dalia

0
Scalea (Cs) | Da tre giorni nessuna notizia dello scomparso Dante Dalia

Pubblicato su Cronache della Calabrie
Tre giorni fa Dante Dalia esce di casa nel pomeriggio come di consueto, ma non farà più ritorno. L’allarme scatta nella tarda serata di giovedì 2 febbraio, quando l’anziana moglie avvisa famigliari e amici che il compagno di una vita non è ancora rincasato.
Poco dopo la preoccupazione viaggia sulla messaggeria istantanea con una foto dell’uomo e un breve testo: «Scomparso da Scalea da ieri sera, il signor Dante Dalia, anni 86. Chiunque lo avvisti è pregato di contattare immediatamente il 122. L’ultimo avvistamento risale a ieri sera nei pressi del supermercato Conad di Scalea in via Mulino. Contiamo sul vostro aiuto!».
Dalia ha 86 anni, la demenza senile e qualche acciacco legata all’età che gli hanno fatto vistosamente incurvare la schiena. Inconfondibile la sua andatura, lenta e claudicante. Quando scompare indossa dei pantaloni blu, il berretto con visiera della stesso colore e l’inseparabile giubbotto grigio. L’ultima volta l’hanno visto nei pressi del Conad a Scalea, dove risiede, ma i cani molecolari che stanno seguendo le sue tracce hanno fiutato la sua presenza qualche centinaio di metri più in là, nella zona tra l’ufficio postale e il piazzale antistante la stazione ferroviaria, dove alcuni testimoni giurano di averlo visto anche dopo la scomparsa.
Le ricerche sono al momento sono affidate ai volontari dell’Anpana, le guardie ecozoofile che in 48 ore hanno perlustrato il territorio anche in sella ai cavalli, battendo per prime le aree in prossimità di dirupi e canali.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Cronache delle Calabrie