Graziano Di Natale, Pd: 'Alle Primarie saremo con Renzi ma il Pd non può essere strumento per pochi'

0

(Nella foto, Graziano Di Natale, fonte foto: dal web)

Di Natale:  «Guerini e Fioroni riferimenti certi per cambiare il PD»

Riceviamo e pubblichiamo:

“Non abbiamo condiviso nulla di come è stata impostata la fase preparatoria alle primarie del 30 aprile. Le liste dell’assemblea nazionale sono nate senza un minimo di condivisione e senza alcuna discussione. Questo è il sintomo più grave di un partito che, dalle nostre latitudini, frena la partecipazione democratica e che limita l’accesso al confronto. Nessuno spazio alle varie energie presenti sul territorio. Abbiamo condotto una battaglia in solitaria che ha consentito al Partito Democratico di conquistare nuovamente la Provincia Di Cosenza . Un Ente che fino a qualche mese fa era in mano al centro destra. Abbiamo coinvolto tantissimi tra Sindaci e consiglieri comunali che credono in un progetto di rinnovamento e cambiamento ma soprattutto chiedono partecipazione nelle scelte. Oggi nonostante tutto decidiamo di sostenere Renzi dopo aver avuto un lungo colloquio con il Vice Segretario Nazionale Lorenzo Guerini e l’On Giuseppe Fioroni. Crediamo però che lo stesso Renzi debba prendere atto come  in Calabria, nello specifico nella provincia di Cosenza, è in atto un cambiamento generazionale e di idee. Subito dopo le primarie e le amministrative metteremo insieme una serie di iniziative per promuovere un nuovo Partito Democratico in sintonia con quanto lo stesso Renzi indica a più riprese. Inizieremo dal 30 con una forte mobilitazione che non sarà solo un chiaro segnale a Matteo ma anche a chi,come Guerini e Fioroni, credono nella prospettiva che in questi mesi abbiamo tracciato.

Graziano Di Natale
Consigliere Provinciale”