Concorso musicale 'Giovani promesse' di Bracigliano, i Cameristi di Laos portano a casa tre primi posti

0
Concorso musicale 'Giovani promesse' di Bracigliano, i Cameristi di Laos portano a casa tre primi posti

(Nella foto, il presidente Mauro Limongi e il M° Salvatore Sangiovanni durante una manifestazione a Palazzo Marino)
Hanno partecipato in tre alla gara organizzata in provincia di Salerno ed ognuno di loro ha portato a casa l’ambito primo posto. E’ successo agli allievi dell’Accademia musicale “I Cameristi di Laos”, giovani musicisti, che con punteggi altissimi, si sono aggiudicati le tre differenti categorie di pianoforte in cui si sono esibiti.
I vincitori sono Antonio Gullace, Chiara Nocito e Gaia Belmonte, tutti allievi del M° Salvatore Sangiovanni, insegnante di pianoforte, e del M° Umberto Napolitano, insegnante di solfeggio, entrambi docenti presso l’accademia che ha Sede a Santa Maria del Cedro presso le stanze di Palazzo Marino, meglio conosciuto come carcere dell’Impresa. Sangiovanni è stato recentemente nominato in coppia con la moglie Susan DiBona tra i cinque migliori compositori italiani del 2016 dall’autorevole rivista “Colonne sonore (clicca qui per leggere l’articolo) . I due sono attualmente in corsa al Festival di Cannes per le musiche di “The Penal Colony“, cortometraggio candidato come migliore pellicola nella sezione dramma e crimine sociale (clicca qui per leggere l’articolo)
Il presidente dei I Cameristi di Laos, Mauro Limongi, ha espresso enorme soddisfazione per i risultati ottenuti, ma al tempo stesso invita tutti gli allievi a mantenere alta la concentrazione in vista dei prossimi appuntamenti.
Dal 26 al 31 maggio, infatti, sarà proprio Palazzo Marino a ospitare il primo concorso internazionaleMusicAzioni(clicca qui per saperne di più), al quale hanno aderito già decine di scuole e orchestre da tutto il Meridione, che saranno suddivisi in dodici categorie.
Nella serata finale è prevista la consegno del premio speciale “Franco Galiano”, dedicato all’omonimo presidente dell’accademia del Cedro, saggista, scrittore, filosofo e profondo conoscitore della Riviera dei Cedri.