Ercolano | 'Moda all'ombra del Vesuvio', il 26 maggio al via la sedicesima edizione

0
Ercolano | 'Moda all'ombra del Vesuvio', il 26 maggio al via la sedicesima edizione

‘Moda all’ombra del Vesuvio’ non è solo una sfilata di capi prestigiosi che di anno in anno colloca la sua location tra i posti più belli di Napoli e dintorni, ma è una vera e propria opportunità per i giovani aspiranti stilisti di particolare talento per farsi conoscere e ammirare dalle imprese più influenti del mercato e, viceversa, premiare i giovani imprenditori che si sono distinti per le loro capacità al fine di presentarli a una fetta più ampia di società.
E’ così che è nata, ad opera di Annabella Esposito, l’associazione “Piazza di Spagna“, ideatrice del premio ‘Giovani Talenti della Moda‘, che verrà assegnato durante la kermesse.
Le categorie dei premi saranno in tutto: premio Miglior scuola; premio Giovani talenti della Moda (riservato a scuole e accademia di moda); premio Giovani Talenti della Moda (Riservato ai diplomati); premio Confartigianto Napoli – premio Ulisse 2017 per Arte e Ingegno. Per quest’ultimo verranno premiati, tra gli altri, la stessa Annabella Esposito e il rampante Gennaro Iliano, che con la sua società Install, che si occupa indagini geofisiche e ambientali marine e servizi di supporto tecnico a livello mondiale per le aziende e le organizzazioni che operano in qualsiasi ambiente o acquatico, è destinato a far parlare molto di sé.
Quest’anno si terrà a Villa Signorini, in via Roma ad Ercolano, grazie anche all’importante collaborazione organizzativa di Confartigianato Imprese Napoli. Un importate contributo all’evento è stato concesso anche dalla banca Artigiancassa, dalla Camera di Commercio di Napoli e da Eryflyng, la neonata agenzia di viaggi che sorge nel cuore di Napoli. Patrocina l’evento anche il Comune di Ercolano.
I giurati saranno in tutto 13 e tutti, rigorosamente professionisti: Alessio Visone, Angela Orabona, Anna Guarda, Consiglia Miggione, Enrico Inferrera, Ferdinando Borrelli, Giovanna Panico, Giuseppe Miranda, Lella Fuoco, Leonardo Lasala, Luigi Di Domenico, Maria Laurenza e Vincenzo Casapulla.
I lavori si apriranno alle 20 in punto.