Tortora | Apre ZenZero & BamBù, il primo ristorante della zona bio e vegano che utilizza prodotti a km 0

0
Tortora | Apre ZenZero & BamBù, il primo ristorante della zona bio e vegano che utilizza prodotti a km 0

E’ tutto pronto in via Provinciale 125, a Tortora, per l’inaugurazione di domani sera.
Biologico, vegano, vegetariano e a km 0, il menù proposto dall’Home Restaurant salutistico ZenZero & Bambù che con la sua formula di social eating è una assoluta novità per il territorio dell’alto Tirreno cosentino e accontenta i palati più esigenti e raffinati.
Più che una cena fuori casa, i proprietari Giuseppe Tedesco ed Elisa Silvestri, affiatatisima coppia nella vita e sul lavoro, promettono un vero e proprio viaggio gastronomico, in cui «gusto e natura si fondono per donarti i sapori delle nostre terre, con la migliore selezione di carni e verdure», facendo attenzione che le proprietà dei cibi rimangano invariate.
Si va dalla bruschettata del contadino alle pitticelle di zucchine e fiori, passando per gli involtini di melanzane con pomodoro e scamorza, insaporiti da olio extra vergine d’oliva, sale rosa dell’ Himalaya, polvere di curcuma, e basilico. Ma lo chef saprà regalare anche la gioia di peperoni e patate, cipolle di Tropea in agrodolce, gnocchetti al pomodorino fresco con ricotta di capra, ma anche bietole e fagioli con scaglie di Grana accompagnate da pane ai cereali con olive, granite naturali e persino acqua aromatizzata, preparata con ingredienti freschi e naturali dalle molteplici proprietà benefiche. L’uso dei prodotti a km 0, inoltre, consentirà di ridurre i vertiginosamente i costi della cena.
L’idea di un ristorante con queste caratteristiche risponde perfettamente alla domanda di quella grossa fetta di mercato, sempre crescente, che chiede di mangiare in modo sempre più sano e naturale. I due giovani imprenditori hanno “vagato” a lungo all’estero, per lo più in Spagna, visitando diverse realtà culinarie, prima di tornare a casa e avviare in breve tempo la nuova attività.
Il locale punterà anche sullo svago e divertimento, con l’organizzazione di serate karaoke e musica dal vivo.
Le porte di ingresso si apriranno venerdì 19 maggio, a partire dalle ore 20.