Cetraro | Indagini su coltivazione di 200 piante di canapa indiana, tre persone finiscono in manette

0
Cetraro | Indagini su coltivazione di 200 piante di canapa indiana, tre persone finiscono in manette

(Fonte foto: dal web)
Su disposizione del Gip del Tribunale di Paola, la dott.ssa Maria Grazia Elia, richiesta dal Sostituto Procuratore, dott.ssa Anna Chira Fasano, questa mattina la Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Cosenza hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di tre persone.
L’indagine è scattata dopo una operazione del settembre 2016, quando i militari aveva scoperto tra le sterpaglie di sentieri isolati una piantagione da almeno 200 piante di canapa indiana cresciute fino a tre metri di altezza, che se trasformata in dosi, avrebbero potuto fruttare fino a mezzo milione di euro.
Dopo una accurata indagine della Procura di Paola, è emerso i tre soggetti arrestati all’alba sarebbero i coltivatori, mentre altre due persone sono state denunciate a piede libero per concorso in detenzione di marijuana ai fini di spaccio. In tutto, gli indagati sono cinque e tutti residenti a Cetraro.
Durante la perquisizione le Fiamme gialle hanno rinvenuto e posto sotto sequestro una massiccia dose di marijuana, quantificata in 600 g, una pistola, un’auto Bmw, due dispositivi cellulari e un’agenda.