Reggio Calabria | Don Giorgio massacrato, è in prognosi riservata. Gli aggressori forse già individuati

0
Reggio Calabria | Don Giorgio massacrato, è in prognosi riservata. Gli aggressori forse già individuati

(Fonte foto: Calabria News)
Don Giorgio Costantino, parroco della Madonna del Divino Soccorso, è stato malmenato nella notte da un gruppo di persone. Il sacerdote si trova attualmente ricoverato in prognosi riservata, in attesa di subire un delicatissimo intervento alla testa per ridurre un vasto ematoma.
Da una prima ricostruzione degli inquirenti, subito accorsi sul posto, risulterebbe che gli aggressori siano alcuni giovani che il prete avrebbe richiamato mentre stavano per forzare il cancello d’ingresso in un locale parrocchiale.
Sul caso indagano i carabinieri, che hanno prontamente avviato le indagini.
Già nel mese di settembre scorso alcuni soggetti, mai individuati, avevano messo a soqquadro le stanze della parrocchia. Il fatto era stato subito denunciato.
Monsignor Giorgio Costantino è anche giornalista pubblicista. In passato è stato portavoce del Sinodo dei Vescovi e docente al Conservatorio musicale.