Scalea (Cs) | Mare sporco, comunicato del sindaco: 'Macchie provenienti da altri siti per correnti marine'

0
Scalea (Cs) | Mare sporco, comunicato del sindaco: 'Macchie provenienti da altri siti per correnti marine'

(La foto è puramente illustrativa)

Clicca qui per mettere mi piace alla pagina facebook della redazione La Lince e rimanere sempre aggiornato

La nostra redazione nel pomeriggio si era occupata delle segnalazioni pubblicando questo articolo. Poco fa, è giunta alla nostra redazione la risposta alla vicenda da parte dello staff del sindaco, che riceviamo e pubblichiamo integralmente.

“In data odierna l’Ufficio Tecnico settore salvaguardia ambientale e il Comando della Polizia Locale, in seguito a segnalazione pervenuta da alcuni turisti  su tracce di inquinamento marino individuato nel mare prospiciente il litorale Ajnella, hanno provveduto ad esperire apposito sopralluogo per constatare quanto segnalato.

E’ stato verificato visivamente che nel mare prospiciente il litorale Ajnella (lato nord litorale Scalea) vi era una striscia di schiuma di colore biancastro/marrone  a circa 30 metri dalla battigia, non è stato possibile prelevare al momento nessun tipo di campionatura dell’acqua in quanto il mare era leggermente mosso e non erano a disposizioni mezzi per arrivare alla zona interessata dal fenomeno.

Per meglio verificare la situazione generale del nostro mare è stato ispezionato tutto il litorale, i corsi d’acqua e il buon funzionamento dell’impianto di depurazione.
Da quanto verificato è risultato che altre strisce di schiuma biancastra/marrone di notevole dimensione provenivano dal lato a nord di Scalea e trasportata dalla corrente marina.
Il mare dopo il litorale Ajnella (lato sud) è risultato essere libero da presenze di schiuma e/o altro tipo di materiale sospetto fino alla foce del fiuma lao.
Per compiutezza della verifica  visiva è stato ispezionato l’impianto di depurazione è il ciclo depurativo era attivo e l’acqua in uscita prima dell’immissione in condotta sottomarina era chiara e limpida, i corsi di acqua presenti  sul territorio sono risultati con acqua chiara e limpida sia il canale Tirello, sia il canale Revoce che il Canale Varchera. Sono risultati asciutti i canali Ajnella, il canale Marina e il canale Salegrino.
Le coste ispezionate visivamente non presentano tracce di sversamento  di eventuali tubazioni oltre ai corsi di acqua sopra citati.
Si ipotizza, per quanto potuto osservare, che le macchie di schiuma biancastra/marrone non hanno avuto origine nel nostro territorio ma hanno avuto origine e partenza da altri siti posti a nord del Comune di Scalea e per una questione di correnti marine e conformazione morfologica della costa, siano transitate  sul nostro specchio di acqua”.