Intervista ad Anna Laura Orrico (M5s): «Complotto contro di me? Se fosse vero non mi stupirei»

0
Intervista ad Anna Laura Orrico (M5s): «Complotto contro di me? Se fosse vero non mi stupirei»

Anna Laura Orrico in uno scatto di Sergio Molinari
 
Cosentina doc, 37 anni, una laurea da 110 e lode in Scienze Politiche nel cassetto, un’esperienza di coordinatrice di campagne elettorali alla corte dell’imprenditore vibonese Pippo Callipo e una professione da Project Manager che l’ha portata, nel 2014, alla fondazione del Talent Garden Cosenza, letteralmente “Giardino dei talenti”. «Per la mia azienda – è scritto nel suo curriculum consultabile on line o cliccando QUI – ho curato e continuo a gestire la brand reputation, ricercando relazioni e opportunità di visibilità, collaborazioni ed iniziative pubbliche che possono favorire il consolidamento del brand, quindi della mission aziendale, nel panorama dell’innovazione nel sud Italia». In sostanza «mi occupo di progettazione su bandi regionali, nazionali ed europei, creo connessioni e partnership tra persone, aziende e associazioni per massimizzare il raggiungimento di obiettivi individuali e comuni».
 

GUARDA LA VIDEO INTERVISTA


 
Ieri l’abbiamo incontrata per intervistarla perché Anna Laura è candidata per il Movimento 5 Stelle al collegio uninominale di Cosenza, dove cercherà di battere alle urne, tra gli altri, Paolo Naccarato, in lizza per la coalizione di centro destra, e Giacomo Mancini jr che, dopo la mancata elezione in consiglio regionale dove si era presentato con la casacca berlusconiana, ora concorre per la coalizione del Partito Democratico.
E proprio l’elezione di quest’ultimo avrebbe dato vita a un vero e proprio complotto contro la Orrico, evidentemente ritenuta l’avversaria più temibile. Stando a quanto riportano alcuni media locali, il sindaco della città di Cosenza, Mario Occhiuto, uomo storicamente di destra, starebbe dirottando le preferenze su Mancini, benché in corsa con il Pd, perché nel caso in cui il nipote dell’ex Ministro socialista cosentino venisse eletto deputato, unitamente all’elezione dell’attuale consigliere regionale Fausto Orsomarso, il posto lasciato vacante tra gli scranni del consiglio regionale della Calabria andrebbe al cognato del sindaco, Piercarlo Chiappetta.
Ma ecco cosa ci ha detto Anna Laura Orrico a proposito di questo e molto altro ancora (guarda la video intervista).