Incidente stradale nel Cilento, muore 24enne di Maratea

Il giovane avrebbe perso il controllo della moto sulla quale viaggiava

0
Incidente stradale nel Cilento, muore 24enne di Maratea

Un 24enne di Maratea, Saviel Zacarias, ha perso la vita in un incidente stradale avvenuto ieri notte, tra sabato e domenica, lungo la strada che collega Policastro Bussentino a Sapri, o meglio, sulla Strada statale 18 all’altezza di Capitello, frazione del Comune di Ispani, cittadina il provincia di Salerno a una decina di chilometri da Sapri. L’impatto è risultato fatale, il giovane Saviel è morto sul colpo. Dopo aver perso il controllo della sua motocicletta, sembrerebbe, secondo la versione più accreditata di quelle circolate in queste ore, che la moto sulla quale viaggiava il 24enne sia andata a sbattere contro un muretto lungo la carreggiata. Lo ha reso noto nel pomeriggio di ieri il il sito Repubblica.it, il quale precisa ancora che a bordo della moto c’era anche un giovane di 22 anni originario di Sapri, rimasto ferito in maniera non grave e ricoverato nell’ospedale di Sapri dove attualmente si trova anche la salma del centauro di Maratea, a disposizione dell’autorità giudiziaria. Per fissare la data dei funerali, infatti, bisognerà attendere il via libera della Procura di Lagonegro.

 

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Sapri, agli ordini del Comandante Michele Zitiello, per ricostruirne la dinamica ancora tutta da accertare.

Il sindaco di Maratea Domenico Cipolla ha proclamato lutto cittadino e sospeso tutti gli eventi in programma per domani con un post su facebook. «A causa del terribile evento luttuoso che ha sconvolto l’intera comunità di Maratea – si legge sulla pagine -, tutte le manifestazioni pubbliche organizzate dal comune, previste per la giornata di oggi, vengono annullate».

La notizia, com’era immaginabile, ha fatto subito il giro dell’intera comunità di Maratea e si è estesa fino ai paesi limitrofi dove Saviel era abbastanza conosciuto. Di conseguenza sui social si è scatenata una pioggia di messaggi e post per dare l’addio, o forse solo un arrivederci, allo sfortunato centauro.

 

Di seguito alcune immagini di Saviel Zacarias tratte dal suo profilo facebook

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here