Lamezia Terme, aveva in casa 160 dosi cocaina: arrestato

Gdf ha trovato stupefacente e strumentazione confezionamento

0
Lamezia Terme, aveva in casa 160 dosi cocaina: arrestato

(ANSA) – LAMEZIA TERME (CATANZARO), 25 AGO – Aveva in casa 160 dosi di cocaina già confezionate e diversi grammi di marijuana. Un uomo Angelo Villella è stato arrestato, e posto ai domiciliari, dai finanzieri del gruppo di Lamezia Terme con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

 

I baschi verdi, nell’ambito dei controlli mirati alla prevenzione e repressione dello spaccio predisposti dal comando provinciale di Catanzaro nelle località di villeggiatura o a maggiore vocazione turistica, sono intervenuti in località Terme di Caronte a seguito di un sospetto andirivieni di persone, in particolare giovani da un’abitazione.

La perquisizione nell’appartamento, con l’ausilio anche delle unità cinofile, ha consentito di trovare le dosi di droga pronte per lo spaccio assieme a strumentazione necessaria al “taglio” e confezionamento dello stupefacente, tra cui un bilancino elettronico di precisione e centinaia di ritagli di nylon per il confezionamento. Tutto il materiale è stato sequestrato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here