254 views

Belvedere, meetup Amici di Beppe Grillo: ‘La Soprintendenza ci risponde sul Castello Aragonese’

Belvedere, meetup Amici di Beppe Grillo: ‘La Soprintendenza ci risponde sul Castello Aragonese’

Di seguito il comunicato stampa degli attivisti in merito alla questione del Castello Aragonese (nella foto di copertina ritratta in uno scatto di G.Gagliardi)

 

Qualche settimana fa abbiamo indirizzato una missiva al Ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini (e, per conoscenza, ai Sottosegretari di Stato, alla Direzione Generale delle Belle Arti, al Presidente della Regione Calabria, all’Assessore dei Beni Culturali della Regione Calabria, alla Soprintendenza della Regione Calabria e al Sindaco del Comune di Belvedere Marittimo) chiedendogli di attivarsi per la tutela del Castello Aragonese di Belvedere Marittimo facendo riferimento al Decreto Legislativo 22 gennaio 2004, n. 42 (articoli 60, comma 1 e 62 comma 3) il quale afferma che Il Ministero o (nel caso previsto dall’articolo 62, comma 3) la Regione o altro ente pubblico territoriale interessato hanno facoltà di acquistare in via di prelazione i beni culturali alienati a titolo oneroso al medesimo prezzo stabilito nell’atto di alienazione; quindi gli enti preposti possono intervenire per acquisire il bene in possesso di privati (clicca qui per leggere l’articolo).

Oggi, 18/12/2017 abbiamo ricevuto una missiva da parte della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le Province di Catanzaro, Cosenza e Crotone, (indirizzata anche al Ministro Franceschini ed a tutti gli enti coinvolti nelle nostra precedente missiva) la quale afferma quanto segue:

“A seguito della segnalazione da parte di Meetup Belvedere in Movimento – Amici di Beppe Grillo, pervenuta a questo Ufficio in data 21 novembre 2017 ed acquisita al prot. 15281 del 29.11.2017, con la quale comunicavano la vendita all’asta presso il Tribunale di Paola (CS), dei 2/3 del Castello Aragonese di Belvedere Marittimo, sottoposto a vincolo ai sensi dei D.M. 16.12.1911 e D.M. 29.07.1971, quest’Ufficio invita gli Enti in indirizzo, a valutare l’ooportunità di esercitare il diritto di prelazione ai sensi dell’artt. 59 e succ. del D.Lgs. 42/04, e/o acquisirlo al proprio patrimonio, stante l’importanza culturale ed il valore storico-artistico che il palinsesto architettonico riveste. Questa Soprintendenza, per quanto di competenza, rimane in attesa di sviluppi in merito alla comunicazione dell’esito dell’asta.”

Alla luce di quanto esposto dalla Soprintendenza, prendiamo atto che qualcosa pare si stia muovendo. Noi certamente continueremo a monitorare accuratamente questa fase che riguarda il nostro Castello cercando di fare tutto il possibile affinchè si trovi una situazione concreta che renda lo stesso fruibile alla collettività.

Meetup Belvedere in MoVimento – Amici di Beppe Grillo

Clicca qui per seguire la pagina facebook La Lince e rimanere sempre aggiornato

Commenti

Francesca Lagatta

Francesca Lagatta

Video reporter, blogger e giornalista calabrese, in passato ha lavorato anche in tv. Attualmente si occupa di cronaca e di inchiesta per il web e la carta stampata. E' addetta stampa e inviata di Rete l'Abuso, l'osservatorio internazionale di reati commessi in ambito clericale.

More Posts - Website