2.162 views

Lettere alla redazione: «Ecco cosa ha fatto un ‘integerrimo’ capo della Polizia locale del Tirreno»

Lettere alla redazione: «Ecco cosa ha fatto un ‘integerrimo’ capo della Polizia locale del Tirreno»

(Fonte foto: dal web)

Quis custiodet ipsos custodet? (traduzione dal latino, «Chi sorveglierà i sorveglianti stessi?», ndr)

Tranquilli, la risposta c’è: sono i Carabinieri.

Ciò che è accaduto, sulle strade tra le più pericolose per gli automobilisti, dove da due anni lo Scoout Speed fa mattanza di multe alleggerendo all’inverosimile le tasche dei residenti e di chi transita su un tratto urbano ed extraurbano della costa tirrenica cosentina, ha del paradossale.

Ciò che leggerete è da inserire negli annali di Striscia La Notizia!!!!!

Il mattatore dei severissimi controlli stradali, coperture per impinguare le dissestate casse comunali, Comandante dei Vigili Urbani, è stato fermato da una pattuglia dei Carabinieri per un normale controllo e trovato sprovvisto di assicurazione e revisione alla propria autovettura, alla faccia del buon esempio.

D’altronde in un paese dove la legalità nelle Istituzioni si predica e non si pratica si sperava, comunque, che almeno il Comandante, convinto assertore di essa, rimanesse ultimo baluardo.

Lettera firmata

Clicca qui per seguire la pagina facebook La Lince e rimanere sempre aggiornato

Commenti

Francesca Lagatta

Francesca Lagatta

Video reporter, blogger e giornalista calabrese, in passato ha lavorato anche in tv. Attualmente si occupa di cronaca e di inchiesta per il web e la carta stampata. E' addetta stampa e inviata di Rete l'Abuso, l'osservatorio internazionale di reati commessi in ambito clericale.

More Posts - Website