1.630 views

Morano Calabro, sindaco revoca le deleghe a Forte e Severino: la solidarietà di Aria Nuova

Morano Calabro, sindaco revoca le deleghe a Forte e Severino: la solidarietà di Aria Nuova

Nella foto, uno scorcio di Morano Calabro. Fonte foto: dal web

 

«La revoca delle deleghe di assessore agli amici Sonia Forte e Angelo Severino è un grave errore politico. Esprimiamo la nostra solidarietà agli amici amministratori che in questi anni hanno dimostrato grandi doti politiche e amministrative». È questo il commento che il coordinamento provinciale Aria Nuova, il filone politico fondato da Graziano Di Natale (Pd) lo scorso anno, ha rilasciato in seguito alla decisione del sindaco di Morano Calabro Nicolò De Bartolo di sollevare dall’incarico gli ormai due ex componenti della giunta.

Al loro posto entrano il consigliere di maggioranza Rocco Antonio Marrone, uomo vicinissimo alle posizioni politiche di De Bartolo, e Rosanna Anele, architetto e professionista molto nota nel territorio, che ha già alle spalle un’esperienza da amministratore maturata nella precedente legislatura.

Secondo quanto riporta il comunicato stampa tra il primo cittadino di Morano Calabro e i due ex assessori sarebbe venuto meno il rapporto di fiducia che li aveva fin qui guidati nel percorso amministrativo. Un piccolo terremoto politico, dunque, che scuote le mura della casa comunale moranesi ma non lascia indifferenti i componenti della compagine del consigliere provinciale della Provincia di Cosenza e presidente del consiglio del Comune di Paola Graziano Di Natale.

«Siamo convinti – continua la nota di Aria Nuova – che nel prossimo futuro Sonia Forte e Angelo Severino sapranno ancora una volta dimostrare le loro qualità. Da parte nostra saremo al fianco di chi serve la politica e non di chi si serve della politica».

 

Commenti

Francesca Lagatta

Francesca Lagatta

Video reporter, blogger e giornalista calabrese, in passato ha lavorato anche in tv. Attualmente si occupa di cronaca e di inchiesta per il web e la carta stampata. E' addetta stampa e inviata di Rete l'Abuso, l'osservatorio internazionale di reati commessi in ambito clericale.

More Posts - Website