227 views

Il ristorante più solidale d’Italia è a Reggio Calabria: 493.000 € a sostegno dei bambini malati

Il ristorante più solidale d’Italia è a Reggio Calabria: 493.000 € a sostegno dei bambini malati

Al ristorantd Mc Donald’s di Reggio Calabria Tangenziale è stato conferito il primo posto riferito ai ristoranti più solidali d’Italia, per merito del contributo affidato alla Fondazione per l’Infanzia Ronald McDonald mediante la vendita delle Olive all’Ascolana Solidali. L’iniziativa svolge la sua attività in collaborazione con i migliori centri pediatrici italiani affinché si possa offrire un aiuto concreto verso bambini e famiglie in difficoltà. L’obiettivo del progetto è andato a buon fine a causa del buon cuore degli Italiani i quali hanno raccolto 493.000 € in soli due mesi. McDonald’s infatti ha donato alla Fondazione 1 € per ogni porzione di olive all’ascolana che è stata acquistata in più di 560 ristoranti d’Italia.

 

A tal proposito, Fabio Calabrese, il Presidente di Fondazione per l’Infanzia Ronald Mc Donald’s ha espresso le sue opinioni in merito al successo della manifestazione: “L’obiettivo che ci eravamo posti al lancio dell’iniziativa era davvero ambizioso, ed è anche grazie alla solidarietà di questa Regione che saremo in grado di garantire accoglienza e maggiori servizi alle famiglie che ospitiamo nelle nostre strutture. Siamo grati a tutti i nostri clienti per il grande sostegno nei confronti di Fondazione, e in particolar modo a quelli calabresi per il calore con cui hanno accolto le Olive all’Ascolana Solidali”.

Tuttavia, non è la prima volta che il ristorante citato ottiene successo in quanto lo scorso anno è riuscito a donare 470.000 € al comune di Arquata del Tronto per la ricostruzione delle aree sportive distrutte dal terremoto. Il ruolo della Fondazione descritta è quello di sostenere e incoraggiare le famiglie che devono stare vicino i bambini malati in modo da stargli vicino, prendere parte alle decisioni dei medici, trascorrere più tempo con i loro figli. La Fondazione vanta la presenza di 4 Case Ronald, una a Firenze, due a Roma e una a Brescia  e 2 Family Room all’interno degli ospedali di Alessandria e Bologna. Finora il lavoro svolto è stato vincente poiché le Case e le Family Room italiane hanno ospitato oltre 35.000 bambini e genitori per un totale di circa 160.000 notti, un considerevole risparmio per loro che ammonta a circa due milioni di euro in spese di alloggio.

La Fondazione per l’Infanzia Ronald McDonald Italia è un’associazione no profit che ha l’obiettivo di recare sostegno ai progetti indirizzati  alla salutre e al benessere dei genitori e dei figli malati. L’ente è nato nel 1974 negli Stati Uniti e nel 1999 in Italia. Quando la solidarietà è il fattore di incontro di diverse realtà, il risultato non può che essere fantastico.

di Benedicta Felice

 

Clicca qui per seguire la pagina facebook La Lince e rimanere sempre aggiornato

Commenti

Francesca Lagatta

Francesca Lagatta

Video reporter, blogger e giornalista calabrese, in passato ha lavorato anche in tv. Attualmente si occupa di cronaca e di inchiesta per il web e la carta stampata. E' addetta stampa e inviata di Rete l'Abuso, l'osservatorio internazionale di reati commessi in ambito clericale.

More Posts - Website