353 views

San Nicola Arcella, la sindaca Mele: «Finalmente si chiude la vicenda Arcomagno»

San Nicola Arcella, la sindaca Mele: «Finalmente si chiude la vicenda Arcomagno»

Il sito era stato attenzionato dall’associazione ambientalista “Italia Nostra” per denunciare le controversie burocratiche che hanno caratterizzato la lunga vicenda. Nella foto, una ceduta dell’Arcomagno. Fonte foto: dal web

 

«Con viva soddisfazione informo i cittadini che stamattina ho sottoscritto la convenzione con la Regione Calabria per la realizzazione dell’intervento di riqualificazione e manutenzione del sentiero naturalistico dell’Arcomagno. Per l’intervento sono stati previsti euro 374.649,67 al fine di mitigare e ridurre il rischio idrogeologico e consentire ai cittadini e ai turisti l’accesso sicuro del luogo». Lo ha dichiarato nel corso della giornata la sindaca di San Nicola Arcella Barbara Mele.

«Si chiude così una vicenda – continua la nota – che era stata al centro dell’attenzione nazionale e che oggi registra il suo positivo epilogo grazie ad una continua interlocuzione con la Regione Calabria. È stato un iter tortuoso e pieno di difficoltà cui non abbiamo mai rinunciato consapevoli che uno dei luoghi più suggestivi al mondo dovesse ritornare nella disponibilità di migliaia di turisti».

Poi conclude: «Il risultato di oggi è frutto di un virtuoso e continuo lavoro di squadra quotidianamente svolto dalla mia amministrazione attraverso ripetuti incontri col Governatore della Calabria, Mario Oliverio, e il consigliere regionale, Giuseppe Aieta, che, responsabilmente, hanno compreso il valore simbolico della questione. Ed è per questo che esprimo a loro, unitamente all’ufficio del commissario straordinario delegato, la mia gratitudine per aver voluto dare priorità alla soluzione di uno dei problemi che non riguarda solo la mia città, ma la Calabria intera».

Commenti

Francesca Lagatta

Francesca Lagatta

Video reporter, blogger e giornalista calabrese, in passato ha lavorato anche in tv. Attualmente si occupa di cronaca e di inchiesta per il web e la carta stampata. E' addetta stampa e inviata di Rete l'Abuso, l'osservatorio internazionale di reati commessi in ambito clericale.

More Posts - Website