701 views

Balneazione a Praia a Mare, Italia Nostra: «Per l’estate 2018 la situazione peggiora»

Balneazione a Praia a Mare, Italia Nostra: «Per l’estate 2018 la situazione peggiora»

“Sono ormai noti i dati sulla classificazione e sullo  stato qualitativo delle acque di balneazione che l’ARPACAL, l’Agenzia Regionale per la  Protezione dell’Ambiente,   ha  inviato alla Regione Calabria per  gli adempimenti di competenza.   Come temevamo, sperando  di essere smentiti,  la situazione della balneazione a Praia a Mare per la stagione estiva 2018 sarà ancora più negativa rispetto a quella già negativa registrata nel 2017. Infatti per il 2018  il comune di Praia a Mare…

Leggi..
185 views

Lavori al campo sportivo di Praia a Mare, Italia Nostra: «La politica del fare e disfare»

Lavori al campo sportivo di Praia a Mare, Italia Nostra: «La politica del fare e disfare»

“Hanno avuto inizio da qualche settimana nel comune di Praia a Mare i lavori  presso  lo stadio Mario Tedesco, ed area circostante per la realizzazione  di un unico Centro Sportivo  polifunzionale attraverso l’assunzione di un mutuo con il Credito Sportivo – Bando Sport Missione Comune – per far fronte ad un intervento dell’importo complessivo di € 1.400.000,00.   I lavori hanno preso l’avvio all’interno del Parco Onda Sud, il recintato unico  parco cittadino  realizzato dal…

Leggi..
5.991 views

«Dimmi quando passerai dal semaforo di Praia», così le multe diventano una parodia

«Dimmi quando passerai dal semaforo di Praia», così le multe diventano una parodia

Il video, postato qualche minuto fa, conta già centinaia di visualizzazioni   Occhi sbarrati e un sussulto. Così Birk, nome d’arte dell’attore marateota Amedeo Trotta, dà inizio alla sua ennesima video parodia con cui stavolta ironizza sulla questione delle multe al semaforo di Praia a Mare.     Da qualche tempo, infatti, nella città dell’isola Dino i cittadini sono in rivolta perché il semaforo installato in centro starebbe fruttando decine e decine di multe, anche…

Leggi..
2.750 views

Praia a Mare, nella notte incendio presumibilmente doloso distrugge tre auto

Praia a Mare, nella notte incendio presumibilmente doloso distrugge tre auto

L’incendio è divampato da una Smart parcheggiata in un garage e si è propagato ad altre due auto parcheggiate sul ciglio della strada. Molta paura tra i residenti rimasti intrappolati nell’edificio, fortunatamente messi in salvo dai vicini   Erano pressapoco le 2 della notte passata quando uno forte boato, uno scoppio ha interrotto i sonni tranquilli degli abitanti di via Bellini, nella traversa che ospita la caserma dei carabinieri e che fa angolo con via…

Leggi..
9.444 views

Divieti su cibi e bevande, l’ordinanza sindacale che danneggia Praia a Mare e i suoi commercianti

Divieti su cibi e bevande, l’ordinanza sindacale che danneggia Praia a Mare e i suoi commercianti

Nella foto, il sindaco Antonio Praticò durante l’ultimo comizio della campagna elettorale del maggio scorso. I risultati delle urne lo hanno riconfermato sindaco di Praia a Mare per la quarta volta. Dal 2002 al 2007 fu invece suo fratello Biagio a guidare la città dell’isola Dino   Praia splende? Forse sì, ma è come una bella bomboniera sotto la quale si nasconde un bel po’ di polvere. Lo sanno bene i suoi cittadini che da…

Leggi..
1.809 views

Povertà tra Praia e Tortora: solo numeri, solo anonimi, solo silenzio

Povertà tra Praia e Tortora: solo numeri, solo anonimi, solo silenzio

di Forbidden   180 famiglie tra Praia a Mare e Tortora ricevono ogni mese un pacco alimentare. Un numero sconvolgente; una notizia che la direttrice de La Lince, Francesca Lagatta, rende ancora più amara con una disamina attenta dei dati. Tra questi percettori di beni di prima necessità ci sono anche i nuovi poveri, ossia, professionisti, partite Iva e lavoratori sottopagati. Eppure, a questo dato allarmante possiamo aggiungere anche una sfilza di persone che non…

Leggi..
3.252 views

L’odissea dei nuovi poveri: a Praia e Tortora oltre 180 famiglie ricorrono al pacco alimentare

L’odissea dei nuovi poveri: a Praia e Tortora oltre 180 famiglie ricorrono al pacco alimentare

C’è poco da stare sereni: nelle cittadine di Praia a Mare e Tortora, che contano poche migliaia di abitanti (se si escludono i residenti di comodo che vivono realmente in Campania e i residenti scappati via per studio e per lavoro) oltre 180 famiglie non arrivano a fine mese e per mangiare ricorrono all’aiuto del pacco alimentare. È quanto emerso da una nostra recente inchiesta sullo stato di povertà delle due cittadine tra le più…

Leggi..
1.574 views

Praia a Mare non dimentica Mango, l’emozionante tributo dei Neri per Caso

Praia a Mare non dimentica Mango, l’emozionante tributo dei Neri per Caso

Il concerto del noto gruppo musicale (la foto di copertina è di Niki Pecora), andato in scena nella serata del 6 gennaio, ha letteralmente riempito piazza della Resistenza, che ha visto la partecipazione di qualche migliaio di persone   Doveva essere il concerto di Capodanno, ma le condizioni meteorologiche avverse hanno costretto gli organizzatori a rimandare l’evento di qualche giorno. E così, Ciro, Gonzalo, Domenico, Mario, Massimo e Daniele, hanno potuto esibirsi soltanto della serata…

Leggi..
756 views

Alla scoperta delle perle dell’alto Tirreno: l’isola Dino e Torre Nave

Alla scoperta delle perle dell’alto Tirreno: l’isola Dino e Torre Nave

L’alto Tirreno cosentino può vantare la presenza di due bellezze caratteristiche di due cittadine unite tra di loro: Praia a Mare e Tortora Marina. Entrambe custodiscono dei tesori che conferiscono valore alle cittadine indicate, facendole risplendere nel loro significato e contesto   L’isola più grande della Calabria L’isola Dino (nella foto di copertina, fonte foto: Panoramio) è un’isola collocata lungo la costa nord occidentale del Tirreno, proprio di fronte la città di Praia a Mare che…

Leggi..
4.767 views

Praia a Mare, l’accorato appello di un padre 59enne: «Cerco lavoro, aiutatemi»

Praia a Mare, l’accorato appello di un padre 59enne: «Cerco lavoro, aiutatemi»

L’uomo, 59anni, di Praia a Mare, aveva aperto e tenuto in vita per anni una attività commerciale nella città dell’isola Dino, ma a seguito della forte crisi è stato costretto a chiudere i battenti rimanendo senza lavoro   Si chiama Antonio, ha 59 anni, e per anni a Praia è stato il titolare di un negozio che ha gestito insieme a sua moglie. Poi, con l’avvento della forte crisi, che ha travolto prima di tutto…

Leggi..
1 2 3 13