5.237 views

Calabria in guerra, terra di falsi eroi e finte vittime: è ora di smettere di raccontarci cazzate

Calabria in guerra, terra di falsi eroi e finte vittime: è ora di smettere di raccontarci cazzate

Se tratti un malato da malato, diceva qualcuno, continuerà a comportarsi da malato. E così succede per la Calabria e i calabresi. Il male di tutto in questa regione sono sempre gli altri, tutti gli altri: gli ‘ndranghetisti, i politici, i corrotti, i delinquenti, gli spacciatori e compagnia bella. Nessuno ha il coraggio di dire che il male più grande di questa regione sono coloro che hanno le mani pulite e se le tengono in…

Leggi..
6.002 views

Maestra sospesa a Tortora, ecco perché la nostra redazione non ne ha parlato

Maestra sospesa a Tortora, ecco perché la nostra redazione non ne ha parlato

È la mattina del 6 aprile scorso, ai nostri indirizzi di posta arriva una mail con la quale ci informano della sospensione di una maestra delle elementari per presunti abusi perpetrati ai danni dei bambini. Di lì a poco, com’è dovere di un giornalista, la notizia viene riportata su tutti i portali di informazione. Noi de La Lince però no, non lo scriviamo, quando si tratta di cronaca siamo gli eterni secondi per antonomasia e…

Leggi..
8.351 views

Boom 5 stelle in Calabria? Non guardiamo al reddito di cittadinanza, vogliamo solo liberare questa terra

Boom 5 stelle in Calabria? Non guardiamo al reddito di cittadinanza, vogliamo solo liberare questa terra

All’indomani della chiusura delle urne, dentro e fuori i social ha governato il caos. Nessuno si è preso le responsabilità delle sconfitte, di una estrema destra che si è risvegliata, di una legge papocchio che impedirà a chiunque di governare, nessuna analisi reale, un mea culpa recitato anche solo per sbaglio. Il giorno dopo chi non è entrato in Parlamento ha additato gli elettori del M5s come degli sfascisti, rei di aver messo la croce…

Leggi..
1.038 views

A proposito di codici ospedalieri, squadristi della menzogna e facili entusiasmi

A proposito di codici ospedalieri, squadristi della menzogna e facili entusiasmi

Nella foto, una veduta del Capt di Praia a Mare, la struttura sanitaria che è in attesa di essere riconvertita in ospedale grazie a due sentenze del Consiglio di Stato   Il fatto che il web dia la parola a tutti, proprio tutti, è un’alta forma di democrazia che però con l’avvento dei social network si sta rivelando un’arma a doppio taglio. Tutti dicono tutto senza sapere niente. E fin qui potrebbe essere anche sopportabile,…

Leggi..
1.297 views

Le battaglie di facciata e la speculazione ai tempi dei social: giù le mani da Silverio Miraglia

Le battaglie di facciata e la speculazione ai tempi dei social: giù le mani da Silverio Miraglia

(Nella foto, Silverio Miraglia) Ieri pomeriggio abbiamo pubblicato questo l’articolo La disabilità, le pacche sulle spalle e le occasioni perse: meno male che c’è la musica in cui si parla della quinta tappa sulla disabilità del tour #ancheiovoglioviaggiare svoltasi a Verbicaro qualche giorno fa.  Sottolineiamo l’assenza del sindaco, l’unico primo cittadino a non presenziare nella tappa della sua città, sottolineiamo che a parte le pacche sulle spalle non succede mai nulla. Lamentiamo che le barriere architettoniche ci…

Leggi..
1.345 views

Post diffamatorio del sindaco di Verbicaro nei nostri confronti, la nota smentita punto per punto

Post diffamatorio del sindaco di Verbicaro nei nostri confronti, la nota smentita punto per punto

(Fonte foto: dal web) Dopo il nostro articolo Verbicaro (Cs) | Tanica di benzina davanti alla porta dell’ex consigliere scomodo e ribelle sul profilo del sindaco Francesco Silvestri è apparsa una lunga nota di disappunto, che noi dimostreremo con i fatti contenere una marea menzogne atte a distorcere e infangare la verità. E che non si affretti a cancellare tanto abbiamo già acquisito gli screenshot. (NOTA BENE: alcune date presentano alterazioni della data reale dell’accaduto perché facciamo…

Leggi..
1.916 views

Editoriale | Ospedale di Praia a Mare, sanità e notizie: lasciateci fare i giornalisti

Editoriale | Ospedale di Praia a Mare, sanità e notizie: lasciateci fare i giornalisti

(Fonte foto: dal web) Clicca qui per mettere mi piace alla pagina facebook della redazione La Lince e rimanere sempre aggiornato La saga infinita dell’ospedale di Praia a Mare è cominciata nel luglio di sette anni fa, in una riunione dove c’erano i sindaci, i Gentile e Peppe Scopelliti, allora presidente di Regione, commissario ad Acta alla sanità ma soprattutto autore del decreto che nell’ottobre successivo avrebbe riconvertito il nosocomio in casa della salute. Quel…

Leggi..
850 views

Calabria e giornalismo, una festa del lavoro pieno di rabbia e incertezze

Calabria e giornalismo, una festa del lavoro pieno di rabbia e incertezze

(Fonte foto: dal web) “In una regione dove i contratti per collaboratori oscillano dai 178 euro a un massimo di 250 mensili, dove le uniche medaglie al petto sono insulti e minacce, dove lavori notte e giorno senza sosta, sette giorni su sette, 362 giorni all’anno, dove questo lavoro, per tutti, tra bavagli e censure non è più lavoro ma mortificazione dell’anima, dove i diritti sono pressoché inesistenti, con la tacita accettazione di tutti, per…

Leggi..
3.487 views

CRETINO DI UN GIORNALISTA

CRETINO DI UN GIORNALISTA

Pubblicato su Alganews GIORNALISTA IN AMERICA. Se una persona decide di fare il giornalista, farà il giornalista, se è bravo camperà del suo lavoro, rischierà di finire al New York Times e potrà vincere il Pulitzer anche se è uno sconosciuto. GIORNALISTA IN ITALIA. Se vuoi fare il giornalista pubblicista, ma sappi che poi i professionisti ti guarderanno come gli appestati, devi trovare un editore che, senza mai darti un centesimo, ti conceda di pagare…

Leggi..
2.026 views

TORTORA, SudDISTRUTTO, Lamboglia: “Provo pena per gli assenti”. Anche io

TORTORA, SudDISTRUTTO, Lamboglia: “Provo pena per gli assenti”. Anche io

Ce n’erano 50 o giù di lì oggi pomeriggio nella sala consiliare del Comune di Tortora (CS). I soliti volti. I soliti attivisti che lottano da soli contro i mulini a vento. Una rappresentanza del Comune di Praia a Mare e nessuno più. Mancavano i medici di base del territorio invitati uno ad uno per non incappare in equivoci, mancavano i malati di tumore, mancavano i parenti delle famiglie degli ex operai della Marlane risarcite…

Leggi..
1 2 3 8